Skip to content

Cos’è il Crypto Arbitrage e come funziona?

Con decine di miliardi di criptovalute che cambiano di mano tra gli scambi, alcuni trader prendono profitti mettendoli l’uno contro l’altro.

L’arbitraggio crittografico sfrutta il fatto che le criptovalute possono essere valutate in modo diverso su diversi scambi

Gli arbitri possono negoziare tra borse o eseguire arbitraggi triangolari su una singola borsa.
I rischi associati al trading di arbitraggio includono lo slippage, il movimento dei prezzi e le commissioni di trasferimento.

Ogni giorno, decine di miliardi di dollari di criptovaluta passano di mano in milioni di scambi. Ma a differenza delle borse tradizionali, ci sono dozzine di scambi di criptovaluta, ognuno dei quali mostra prezzi diversi per le stesse criptovalute.

Per i commercianti esperti – e quelli che non sono contrari a un piccolo rischio – questo apre un’opportunità per ottenere un vantaggio sui loro compatrioti: gioca questi scambi l’uno contro l’altro. Benvenuto nel mondo dell’arbitraggio crittografico.

Cos’è l’arbitraggio crittografico?

L’arbitraggio crittografico è una strategia di trading che sfrutta il modo in cui le criptovalute hanno un prezzo diverso su diversi scambi. Su Coinbase, Bitcoin potrebbe avere un prezzo di $ 10.000, mentre su Binance potrebbe essere un prezzo di $ 9.800. Sfruttare questa differenza di prezzo è la chiave per l’arbitraggio. Un trader potrebbe acquistare Bitcoin Billionaire su Binance, trasferirlo su Coinbase e vendere Bitcoin, guadagnando circa $ 200.

La velocità è il nome del gioco: queste lacune di solito non durano molto a lungo. Ma i profitti possono essere immensi se l’arbitraggio calcola correttamente il mercato. Quando Filecoin ha raggiunto gli exchange nell’ottobre 2020, alcuni exchange hanno quotato il prezzo di $ 30 nelle prime ore. Altri? $ 200.

Come funzionano i prezzi delle criptovalute?

Quindi come fa la criptovaluta a ottenere il suo valore? Alcuni critici sottolineano che la criptovaluta non è supportata da nulla, quindi qualsiasi valore assegnato ad essa è puramente speculativo. La controargomentazione è più o meno che se le persone sono disposte a pagare per una criptovaluta, allora quella moneta ha un valore. Come la maggior parte degli argomenti irrisolti, c’è verità in entrambe le parti.